Quantcast

La polfer aumenta i controlli nelle stazioni pisane

Multe ai viaggiatori senza biglietto e la denuncia di un minore che aveva derubato un turista straniero, è questo il primo bilancio dell’attività di controllo della Polfer di Pisa nelle stazioni ferroviarie in vista del periodo di maggiore afflusso turistico alla città della Torre. In particolare gli agenti ieri hanno controllato lo scalo di Pisa centrale e di Pisa San Rossore, utilizzando metal detector e vigilando sui depositi bagagli. In totale sono state controllate 34 persone di cui 12 straniere.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.