Quantcast

Investita da un pirata davanti al cimitero, morta 78enne

Stava attraversando all’altezza del cimitero di Fucecchio, sulle strisce, alle Botteghe. Quando un’auto, attorno alle 14,30 di oggi 18 giugno, l’ha investita senza fermarsi per prestare soccorso. Sul posto l’automedica e la Misericordia di Fucecchio.

La donna, Brunella Prosperi, 78 anni di Fucecchio, è stata trasportata a Careggi con l’elisoccorso Pegaso, dove è morta alle 20 circa. Si aggrava, quindi, la posizione del conducente dell’auto, che ancora non si è presentato alle forze dell’ordine e che la polizia municipale di Fucecchio sta cercando, tra Fucecchio e Montecatini. L’auto che ha travolto la donna è di piccola cilindrata. Le indagini sono in corso anche grazie ai video delle telecamere dislocate lungo il percorso in oggetto. Gli agenti stanno ascoltando alcuni testimoni, compreso il ragazzo che si è fermato e per primo ha soccorso la signora. In attesa che la persona si presenti da sola alle forze dell’ordine, così da evitare conseguenze ben più gravi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.