Quantcast

Elicottero sul Cuoio, cerca anche l’assassino di Firenze

Più informazioni su

Un elicottero dei carabinieri sorvola il comprensorio del Cuoio da tutta la mattina. Vola basso, abbastanza da lasciar pensare che stia cercando qualcuno. Massima riservatezza sulle indagini da parte delle forze dell’ordine, per ora, anche per tutelare l’indagine in corso.

L’elicottero si è alzato da Firenze per una serie di controlli programmati a cavallo delle due ex province. Ma con un occhio anche all’uomo ricercato per il duplice omicidio commesso nella prima mattina di oggi 29 giugno in zona stazione a Firenze. Un trans e una donna brasiliana le vittime, accoltellate. Si è salvata lanciandosi dalla finestra, invece, una terza persona. Nelle mani degli investigatori c’è già la possibile arma del delitto, oltre al nome del sospettato, un uomo, di circa 40 anni, che gravita nella zona di Firenze. E che ancora non si trova. Questione di tempo, però: i carabinieri sorvolano una vasta area con l’elicottero e hanno predisposto diversi posti di blocco, anche sul comprensorio, fino alle porte della Valdera. Intanto, però, il silenzio dei canali ufficiali ha alimentato le chiacchiere “da bar”: nessun invito a non uscire e nessun mostro armato di coltello macchiato di sangue che si aggira per le strade del comprensorio. 

 

(Notizia in aggiornamento)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.