Confessa anziano dopo incidente contromano in FiPiLi

Guida contromano il FiPili e causa un incidente stradale prima di darsi alla fuga. Il responsabile del sinistro, mentre la Polstrada era impegnata negli accertamenti anche tramite l’acquisizione delle immagini, che mercoledì scorso (11 aprile) era alla guida di una Fiat Punto sulla carreggiata verso il mare della superstrada, si è presentato spontaneamente al comando della polizia locale di Pontedera.

E’ un signore anziano, 80 anni, di Pontedera (R.T. le sue iniziali) che, fermo restando il ritiro di patente per guida contromano e fuga a seguito di incidente stradale con feriti e la responsabilità penale (reato di omissione di soccorso) in cui incorre, ha comunque evitato, grazie alla sua costituzione, di subire ulteriori provvedimenti come l’arresto.
Questo episodio costituisce l’occasione da parte della Polstrada per ribadire come in caso di coinvolgimento in incidente stradale sia necessario fermarsi in sicurezza assicurandosi così di non aver provocato lesioni ad altri ed eventualmente prestare soccorso agli infortunati. mettendosi quanto prima a disposizione dell’autorità.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.