Droga e furti, 4 denunce nei controlli dei carabinieri

Controlli notturni approfonditi dei carabinieri della compagnia di Pisa nella nostta appena trascorsa con la collaborazione della compagnia di intervento operativo di Firenze, dei cinofili di San Rossore, del Nas di Livorno, del Nucleo carabinieri ispettorato del lavoro e dei militari della Guardia di finanza di Pisa.

Al termine dell’operazione, denominata Periferie sicure, i militari hanno denunciato un ragazzo di origine tunisina di 28 anni, sorpreso in possesso di 8 grammi di cocaina per spaccio. In via Consoli del Mare, poi, sono stati controllate e denunciate altre due persone: un 26enne di origine guineana e un 28enne tunisino, sorpresi risettivamente con 7 grammi di marijuana e 2 grammi di cocaina. Un 20enne, della Moldavia, è stato invece denunciato per la violazione dell’obbligo di dimora nel comune di Calci, visto che è stato sorpreso a Pisa. Un 40enne, di origine albanese, è stato denunciato per un furto, commesso poco prima in un ristorante di via Garibaldi: i militari hanno ritrovato il portafogli della vittima, senza denaro, ma hanno identificato l’autore del colpo. Un italiano di 55 anni è stato infine denunciato per tentato furto nel tardo pomeriggio, quando stava cercando di sottrarre alcuni generi alimentari da un supermercato di via Gello.
Un ristorante di Pisa e un bar di Cascina sono stati invece oggetto di sanzioni amministrative varie, per inadempienze in materia di lavoro e di carattere sanitario. Una stazione di servizio, invece, è stata sanzionata con la sospensione dell’attività imprenditoriale, per l’assunzione in nero di due dipendenti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.