Allerta ghiaccio su tutta la Toscana, consigli anti freddo previsioni

Più informazioni su

La neve in pianura per oggi 17 dicembre non è scesa. Le temperature, invece, quelle si e saranno in calo fino alla notte. Per questo sono possibili diffuse gelate in pianura. La Sala operativa unificata permanente della protezione civile della Toscana ha emesso un codice giallo per rischio ghiaccio valido dalla mezzanotte di oggi fino alle 10 di domani martedì 18 dicembre, in tutta la Toscana, ad eccezione delle zone costiere e delle isole dell’Arcipelago. La formazione di ghiaccio è prevista in particolare nelle zone interessate dalle precipitazioni delle ultime ore.

Ma quando arriva il “gran freddo” non sono solo gli automobilisti a risentirne. Soprattutto per le persone anziane è importante regolare la temperatura degli ambienti interni in modo che sia conforme agli standard consigliati per le temperature invernali (generalmente intorno ai 18 o 22 gradi). Se si usano sistemi di riscaldamento a combustione (caminetti, caldaie o stufe a gas), poi, è importante fare molta attenzione sia alla corretta ventilazione degli ambienti che allo stato di manutenzione degli impianti, per evitare il rischio di intossicazione da monossido di carbonio che può avere gravi conseguenze. In caso di utilizzo di stufe elettriche o altre fonti di calore, invece, è bene fare attenzione per evitare il rischio di folgorazione o scottatura. Attenzione, poi, agli sbalzi di temperatura quando si passa da un ambiente più caldo ad uno più freddo e viceversa, assumere pasti e bevande calde, evitare gli alcolici perché favoriscono una maggiore dispersione del calore. Attenzione, poi, a indossare indumenti idonei adatti a proteggersi dalle basse temperature esterne: sciarpa, guanti, cappello e cappotto e scarpe antiscivolo.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.