Malore dopo la maratona di Pisa: muore poliziotto

La vittima è Ryan Tonna, un 37enne di origine maltese. Sarebbe rimasto soffocato da un boccone

Tragedia al termine della maratona di Pisa.

Uno dei partecipanti, Ryan Tonna, 37enne di origine maltese, si è sentito male dopo il traguardo ed è deceduto nonostante il tentativo disperato di rianimazione.

Il 37enne, poliziotto, è fermato a mangiare in piazza dell’Arcivescovado con gli amici quando ha avuto un malore.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe rimasto soffocato da un boccone. Gli amici hanno cercato di aiutarlo  ma i soccorsi sono stati inutili. Sul caso indaga la polizia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.