La abbordano per una prestazione sessuale, poi la scippano

Squillo derubata di sera sulla via Bientinese ad Altopascio

Una preda fin troppo facile per una banda di uomini senza scrupoli. E’ stato facile per tre malviventi derubare la squillo mentre si trovava da sola in strada.

E’ accaduto due sere fa sulla via Bientinese. La vittima è stata adescata dai tre, arrivati a bordo di una auto. Hanno accostato quando l’hanno vista in un punto isolato e poco illuminato della strada che collega Altopascio con Bientina. Un luogo non nuovo a episodi come questo e dove continua anche la piaga della prostituzione.

Era quasi mezzanotte quando la squillo ha visto avvicinarsi quell’auto. Dal lato del passeggero, è uscito uno dei tre e le ha rivolto la parola, fingendo di voler concordare una prestazione sessuale.

In quei minuti però, è sceso dall’auto un altro dei tre e con una mossa fulminea si è avventato sulla donna, strappandole la borsetta che aveva al braccio e al cui interno c’era del denaro e qualche effetto personale.

In fretta e furia i ladri – descritti come stranieri, forse di origini marocchine -, sono risaliti in macchina e si sono allontanati a tutta velocità.

Poco dopo la donna, con un cellulare, è riuscita a dare l’allarme. I carabinieri in pochi minuti l’hanno raggiunta, ascoltando un primo racconto da parte della vittima.

Sono iniziate subito le ricerche dei tre. I militari del radiomobile hanno battuto in lungo e in largo la zona, mentre altri colleghi hanno raccolto la denuncia della donna, che ha dato elementi utili per l’individuazione dei tre. Le indagini sono in corso ma la sensazione è che gli investigatori siano vicini a chiudere il cerchio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.