Quantcast

Scomparsa ad Ancona, la polfer la rintraccia a Pisa San Rossore

La donna mancava da casa da settembre scorso

Da mesi mancava da casa, tanto che alla fine dello scorso settembre i familiari della donna avevano sporto denuncia di scomparsa al commissariato di Ancona. Dopo oltre due mesi di ricerche la donna è riapparsa alla stazione di Pisa San Rossore, quando nella giornata di ieri venerdì 20 dicembre, gli agenti della Polfer la hanno trovata mentre stava vagando lungo i binari. I poliziotti in un primo momento la hanno allontanata per la sua sicurezza dalla strada ferrata. E poi accompagnata negli uffici hanno avviato le pratiche di identificazione. In breve è emerso che si trattava di una donna di 40 anni scomparsa da Ancona. Nel giro di poche ore sono stati rintracciati i familiari che giunti a Pisa hanno spiegato agli agenti che la donna soffre di disturbi psichici che probabilmente la avevano portata da allontanarsi da casa. Per loro che ormai avevano quasi perso le speranze di poter riabbracciare la propria congiunta, adesso sarà sicuramente possibile tra scorrere un Natale migliore.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.