Banda di ladri svaligia la casa di due anziani nel giorno di Natale fotogallery

Tre malviventi scatenati a Fucecchio alto: raffica di segnalazioni di tentativi di effrazione

Sono entrati in casa di due anziani nel giorno di Natale e hanno messo tutto a soqquadro, approfittando del fatto che i due fossero dal figlio per trascorrere la giornata.

E’ accaduto in via Castruccio a Fucecchio alto, dove è entrata in azione una banda di tre malviventi senza cuore. I ladri, dopo aver rotto la serratura di una porta finestra, hanno fatto irruzione nella casa vuota.

Direttisi nelle camere, hanno spostato armadi e rovesciato cassetti in cerca di oggetti di valore e denaro. Un disastro, scoperto dai proprietari quando sono stati riaccompagnati a casa dal figlio.

Alcuni vicini hanno segnalato tre giovani, visti allontanarsi a bordo di una macchina scura. Forse gli stessi che nella stessa giornata sono stati sorpresi in una casa di Spianate dalla proprietaria appena tornata a casa.

A Fucecchio non è stato l’unico caso. Due sere prima in via Brunello i malviventi hanno tentato di rubare in una casa. Prima di mettersi all’opera hanno suonato il campanello ma quando la proprietaria è accorsa ad aprire se la sono data a gambe.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.