Cadavere in Arno, è di una donna

In corso il recupero da parte di vigili del fuoco e carabinieri

Ad avvistare qualcosa che galleggiava nel fiume è stato un pescatore. Subito, nella mattina di oggi 25 gennaio, ha allertato i soccorsi per recuperare il povero corpo.

Il ritrovamento è stato fatto in via della Botte a Fornacette di Calcinaia. Sul posto ci sono i vigili del fuoco del distaccamento di Cascina per il recupero del corpo. Sul posto anche i carabinieri.

Immediato il timore che quella donna possa essere Dora, scomparsa da casa lo scorso 13 gennaio. Al momento c’è ancora spazio per la speranza che sia viva, da qualche parte. E’ ancora presto per dirlo con certezza, ma alcuni dettagli degli abiti portano purtroppo a non escludere la possibilità che il corpo sia suo.

(Notizia in aggiornamento)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.