Ladri a Santa Croce, via i contanti per il regalo di nozze foto

E' successo domenica e sono entrati forzando gli infissi

Hanno forzato un infisso in alluminio e sono entrati indisturbati dalla porta d’ingresso principale mentre i proprietari di casa non c’erano. È successo ieri domenica 9 febbraio a Santa Croce sull’Arno in un’abitazione sulla via provinciale Francesca verso Fucecchio.

I due proprietari di casa, marito e moglie, erano usciti dalla mattina e quando hanno fatto rientro, intorno all’ora di cena, si sono subito accorti che qualcosa non andava. Una volta vicino casa, hanno visto che la porta d’ingresso era chiusa, ma le luci dentro erano tutte accese. Entrando, lo scenario davanti ai loro occhi, spiegava con evidenza cosa era successo: camere a soqquadro, cassetti e armadi in disordine e un segno da forzatura sulla porta che ha permesso ai malviventi di entrare in casa.

Una visita spiacevole, che è costata ai proprietari un portagioie con della bigiotteria e una busta con dei contanti, che dovevano servire per un regalo di nozze. Non una cifra esorbitante, ma comunque importante che era stata messa da parte. Sono stati informati dell’accaduto con una formale denuncia i carabinieri che hanno effettuato i rilievi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.