Tetti scoperchiati e alberi caduti, interventi per il vento a Pisa foto

Scoperchiata la tensostruttura adibita a magazzino all'ospedale di Cisanello

Il vento ha soffiato forte oggi 26 febbraio in provincia di Pisa. Nonostante questo, però, non sono stati molti gli interventi dei vigili del fuoco: una 30ina in tutto, in particolare sul litorale e la parte nord est di Pisa.

In gran parte dei casi si è trattato di alberi pericolanti o insegne, ma sono stati anche scoperchiati tetti. In particolare, un intervento è stato necessario per una palestra di Pontasserchio.

I pompieri con l’autogru sono arrivati anche sul viale delle Piagge per la rimozione di una grossa pianta caduta a causa del forte vento.

Scoperchiata nelle prime ore del pomeriggio la tensostruttura della logistica adibita a magazzino che si trova in prossimità del parcheggio A dell‘ospedale di Cisanello, strappando una parte della copertura senza causare nessun danno a cose o persone.

Sul posto sono subito intervenuti gli addetti del Dipartimento di area tecnica per la messa in sicurezza della parte del tendone che si è strappata e staccata dal tetto. In queste ore si è provveduto a trasferire in altra sede il materiale stoccato lì in attesa della riparazione e del ripristino della copertura da parte della ditta esecutrice dei lavori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.