Coronavirus: due donne positive a Santa Croce sull’Arno ed Empoli, primo ricovero a Cisanello

Sono 32 i nuovi casi in Toscana da ieri

Un uomo di 38 anni di San Giuliano Terme è ricoverato all’ospedale di Cisanello a seguito di complicanze causate da un’infezione da coronavirus. E’ il primo ricovero nell’ospedale di area vasta dell’Ausl Toscana nord ovest per sintomi legati a Covid 19.

Confermata la positività anche per una donna di 48 anni di Santa Croce sull’Arno (e non di Santa Maria a Monte come erroneamente comunicato dalla Regione) che si trova in isolamento domiciliare e in buone condizioni di salute così come un’altra donna, di 56 anni di Empoli. Oltre a questi, ci sono altri 20 nuovi casi di positività al coronavirus registrati tra ieri sera 4 marzo e oggi 5 marzo.

La donna che vive a Santa Croce sull’Arno, nelle ultime due settimane era stata in Emilia Romagna e in Lombardia e ha accusato i primi sintomi il primo marzo. L’inchiesta epidemiologica attivata dalla Uf Igiene Pubblica e Nutrizione per la zona di Empoli ha identificato i contatti stretti per i quali è stata avviato il provvedimento della quarantena.

Nell’Asl centro sono in tutto 9 i pazienti risultati positivi, 4 dei quali si trovano ricoverati nei reparti di malattie infettive. Sono 8 in Asl nord ovest: un uomo di 76 anni residente a Viareggio è al momento in rianimazione e altri 5 sono stati ricoverati tra ieri e oggi. In Asl sud est sono 6 i nuovi casi positivi al coronavirus, due dei quali ricoverati in ospedale.

A oggi in Toscana sono 61 i tamponi complessivi risultati positivi al test del Covid 19. Ci sono 1039 persone in isolamento domiciliare di cui 478 prese in carico attraverso i numeri dedicati, attivati da ciascuna Asl. Si tratta di 323 casi nella Asl centro (Firenze, Empoli, Prato, Pistoia), di 56 casi nella Asl nord ovest (Lucca, Massa Carrara, Pisa, Livorno) e di 99 casi in quella sud est (Arezzo, Siena, Grosseto).

Firmate dai sindaci di Santa Maria a Monte e San Miniato altre due ordinanze di quarantena precauzionale di altrettante persone al momento sane ma che sono state in contatto con persone risultate positive.  Coronavirus, prima ordinanza di quarantena a Santa Maria a Monte. Sospesi gli appuntamenti a San Miniato Coronavirus, un’altra ordinanza di quarantena a San Miniato. “Anche questa persona sta bene”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.