Coronavirus, anche il sindaco di Bientina in quarantena

Dario Carmassi e la vicesindaca Frosini allo stesso incontro cui era presente il primo cittadino di Pontedera

C’è anche il sindaco di Bientina, Dario Carmassi, in quarantena preventiva dopo il contatto con un operatore sanitario risultato positivo al coronavirus.

Con lui anche la vicesindaca Barbara Frosini. Si trovano presso le proprie abitazioni in stato di isolamento cautelativo.

Per entrambi c’è stato un contatto con un caso rivelatosi positivo al coronavirus. La quarantena è, come per gli altri casi già emersi nel nostro territorio comunale, puramente cautelativa. Entrambi stanno bene e non riportano alcun sintomo.

Coronavirus, in quarantena il sindaco di Pontedera Matteo Franconi

Il contatto è avvenuto per entrambi nella stessa occasione e al di fuori del territorio comunale, con una persona non residente a Bientina (comune che infatti ad oggi non annovera alcun caso positivo).

Per entrambi, nell’espletamento delle proprie funzioni, sarà attivata la modalità di telelavoro, così da garantire la massima continuità operativa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.