Coronavirus, altre 7 denunce a Pontedera

Ci sono 35 autocertificazioni da verificare in oltre 50 controlli

Più informazioni su

Sette persone sono state denunciate per varie inosservanze e 35 autocertificazioni richiedo ulteriore verifica. Gli agenti della polizia di Pontedera, ieri hanno controllato più di 50 persone, incontrate per strada nonostante l’emergenza sanitaria per il coronavirus.

Continuano i controlli nei confronti delle persone che durante il giorno si muovono per fabbisogni personali. Fermo restando i tre motivi previsti (lavoro, fabbisogno alimentare e salute) si ribadisce che per tutti gli approvvigionamenti può provvedervi nel proprio comune di residenza solo una persona a nucleo familiare compilando l’apposita autocertificazione che ora prevede un nuovo modello.

In quest’ottica, nella giornata di ieri 18 marzo, sono state controllate oltre 50 persone, ritirando 35 autocertificazioni che verranno sottoposte a verifiche e sono state denunciate per inosservanze varie 7 persone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.