Coronavirus, altri 16 morti: due a Pisa e Pontedera

Da ieri, sono 196 le persone risultate positive

Sono 196 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati in Toscana tra il pomeriggio di ieri 30 e oggi 31 marzo analizzati nei laboratori toscani. Sono 13 le persone positive al covid 19 e morte nelle ultime 24 ore, che portano il totale dei morti a 244. Per i nuovi casi, si registra oggi l’aumento più basso dall’inizio dell’epidemia: +4,4%. Da mettere in relazione con il notevole aumento di tamponi: finora 33,165, di cui 3.066 solo nelle ultime 24 ore.

Sono 4.608 i contagiati dall’inizio dell’emergenza in Toscana, 37 le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”, risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 101 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 244 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.226.

Tra i 13 decessi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore ci sono quelle di una donna di 98 anni di Pontedera, di un uomo di 85 di Pisa e di una donna di 87 di Empoli.

Per quanto riguarda i ricoveri, ad oggi sono in totale 1.413, di cui 293 in terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero sono 14.083 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 6.887 nella Asl centro, 5.786 nella Asl nord ovest, 1.428 nella Asl sud est.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.