Bidella e mamma dell’ex assessore, Castelfranco di Sotto piange Pieranna

Ha passato la vita alla scuola elementare, dove ha visto crescere generazioni

Per una vita era stata la bidella delle scuole elementari di Castelfranco di Sotto. Ha visto crescere, quindi, almeno 3 generazioni di castelfranchesi, che la ricordano oggi con commozione. A 79 anni, dopo una lunga malattia, è morta oggi 4 aprile Pieranna Giovannoni. 

Per decenni era stata collaboratrice scolastica alle scuole elementari Guerrazzi in via Magenta, ma su Pieranna si poteva contare anche fuori dalla scuola: era molto attiva in parrocchia e faceva parte del coro della chiesa.

Lascia l’unico figlio Antonio Bertoncini, attivo da sempre nel terzo settore e per ben due legislature assessore, prima con il sindaco Umberto Marvogli, poi con Gabriele Toti, con le deleghe a sport, associazionismo e sociale.

Fra coloro che in queste ore si stringono intorno alla famiglia ci sono anche le maestre della scuola, che in tanti anni hanno avuto modo di conoscerla e apprezzarla.

In questo momento di emergenza sanitaria in cui persino i lutti sono particolarmente complicati da vivere, vanno le condoglianza della redazione de IlCuoioinDiretta.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.