Quantcast

Le rubriche di Cuoio in diretta - in Regione

Dati Covid19, la Regione Toscana crea una struttura speciale

Unico referente per le Asl e trasmissione del monitoraggio all'autorità di protezione civile

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha deciso di istituire una struttura speciale preposta alla trasmissione dei dati relativi al Covid 19.

La struttura sarà coordinata dalla dottoressa Carla Rizzuti, dell’assessorato al diritto alla salute della Regione Toscana, che ne curerà l’organizzazione.

La decisione è stata presa dal presidente Rossi in qualità di autorità regionale di Protezione civile e segna un punto di svolta nella procedura di acquisizione e e trasmissione delle informazioni al Dipartimento nazionale con lo scopo di ridurre al minimo i possibili errori di reperimento e classificazione dei dati.

In una lettera ai direttori generali delle tre aziende sanitarie locali, il presidente Rossi ha chiesto di individuare, per ciascuna Asl, un unico referente per l’attività di ricognizione e monitoraggio della varia casistica legata all’emergenza sanitaria in corso.

Si specifica poi che il processo di elaborazione e di trasmissione dei dati ai vari soggetti regionali e nazionali destinatari delle informazioni si dovrà concludere facendo capo all’autorità di protezione civile regionale e all’unità di crisi regionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.