Quantcast

Investita dal treno tra Empoli e Ponte a Elsa

In corso l'identificazione. Non è escluso il gesto volontario

L’allarme è scattato qualche minuto prima di mezzogiorno di oggi 13 aprile. Una donna è stata investita da un treno tra le stazioni di Empoli e Ponte a Elsa.

Ancora da accertare la dinamica e le cause dell’incidente, che ha richiesto modifiche al traffico ferroviario, tanto che i treni tra Pisa e Firenze hanno subito ritardi fino a 90 minuti. La Polfer intervenuta sul posto non esclude il gesto volontario ma al momento ogni ipotesi resta aperta. All’arrivo del personale sanitario inviati dal 118, la donna era già morta.

La salma si trova all’istituto di medicina legale di Firenze. E’ in corso l’identificazione poiché la donna non aveva con sé documenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.