Sfreccia in centro a Pisa, in auto ha una spranga e un finto distintivo

Gli uomini della guardia di finanza lo hanno fermato dopo un breve inseguimento

Più informazioni su

Quando i militari della Guardia di finanza di Pisa lo hanno fermato, in auto aveva una spranga di ferro, un coltello e un distintivo contraffatto di un’altra forza di polizia.

I militari si sono imbattuti nel 32enne di Pisa durante un servizio di controllo del territorio: lo hanno visto sfrecciare alla guida di un’autovettura che, a velocità sostenuta e in pieno centro urbano, faceva manovre pericolose per la circolazione stradale, mettendo a repentaglio la sicurezza dei pedoni.

Dopo un breve inseguimento per le vie della città, i militari sono riusciti a fermare il giovane e hanno ispezionato l’autovettura. Il conducente è stato denunciato per possesso di armi improprie e sanzionato amministrativamente per le infrazioni commesse al codice della strada e per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.