Quantcast

Festa della Repubblica, il comandante della compagnia di San Miniato Riccardi sarà Cavaliere foto

Le celebrazioni del 2 giugno sul Ponte di mezzo e l'elenco dei premiati

Il comandante dei carabinieri della compagnia di San Miniato Gennaro Riccardi diventa Cavaliere della Repubblica. Il Maggiore di San Miniato è uno dei meritevoli che saranno insigniti dell’onorificenza dell’ordine al merito della Repubblica italiana nella cerimonia del 2 giugno a Pisa.

A Pontedera saranno inoltre premiati il luogotente a riposo della Guardia di Finanza Gennaro Paradiso, il manager Pietro Iafrate e il militare dell’Esercito Renato Tancredi.

Martedì 2 giugno l’appuntamento è alle 9,30 su Ponte di mezzo. Davanti al prefetto Giuseppe Castaldo e alle altre autorità cittadine, l’alzabandiera per la Festa della Repubblica aprirà la cerimonia per il 74esimo anniversario della proclamazione. L’inno nazionale sarà eseguito da una rappresentanza della Società Filarmonica Pisana.

Nelle prime ore della mattina, inoltre i vigili del fuoco del comando provinciale srotoleranno una lunga bandiera tricolore lungo tutta la facciata della Prefettura. Alle 10, nei giardini del palazzo del Governo, saranno consegnate le onorificenze dell’ordine Al merito della Repubblica Italiana a 14 cittadini della provincia, distintisi in modo significativo per il loro impegno professionale e sociale.

Al termine della mattina, il Prefetto incontrerà due ragazzi delle scuole secondarie di II grado pisane in rappresentanza degli studenti che anche quest’anno hanno concorso al progetto di cultura costituzionale Le stagioni della Costituzione tra difesa delle istituzioni repubblicane e tutela dei diritti.

Gli altri premiati in provincia di Pisa saranno il questore Paolo Rossi, il direttore dell’area ricerca Cnr di Pisa Ottavio Zirilli, gli ufficiali dell’Aeronautica Militare Gianluca Girelli e Alessandro Amatiello, il dirigente degli affari legali della Scuola Normale Superiore Massimo Asaro, il funzionario di banca Riccardo Buscemi, il comandante della stazione Carabinieri di Pisa Porta a Mare Vittorino Cavaliero.

Sono residenti nel comune di Cascina l’ispettore di Polizia a riposo Piero Taccogna e il sottufficiale dell’Esercito a riposo Angelo Perna. Vive a San Giuliano Terme, infine, il funzionario del comune di Pisa a riposo Mafalda Inguscio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.