Annessi a fuoco a Santa Maria a Monte, morti animali da cortile

I vigili del fuoco hanno salvato dalle fiamme pulcini, tortore e conigli

Le cause e la dinamica dell’incendio sono ancora in corso di accertamento. L’allarme è scattato intorno alle 9 di oggi 1 giugno a Santa Maria a Monte, quando una colonna di denso fumo ha iniziato a salire verso il cielo.

A bruciare sono stati due annessi agricoli di pertinenza di una casa in via Fonte. Le due strutture erano ricovero di alcuni animali da cortile: non tutti ce l’hanno fatta. I vigili del fuoco, arrivati con più mezzi, in modo tempestivo e con un gran lavoro, sono riusciti a salvare quasi tutti i conigli, le tortore e i pulcini.

Sul posto anche i carabinieri, la polizia municipale e un’ambulanza della Pubblica assistenza di Santa Maria a Monte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.