Quantcast

Devastazione alla stazione di San Romano: rotti 20 vetri su un treno foto

Secondo la ricostruzione, alcuni passeggeri li avrebbero volutamente danneggiati una volta scesi

L’impressionante bilancio è di 20 vetri rotti: 15 dei e 5 porte. L’atto vandalico è avvenuto alla stazione di San Romano di Montopoli Valdarno, nella mattina di oggi 8 luglio. E’ successo sul treno regionale 11703 Firenze Pisa, con partenza alle 4,30 e arrivato a San Romano poco prima delle 6.

Secondo quanto è stato finora possibile ricostruire, l’atto vandalico è avvenuto durante la sosta in stazione di San Romano da parte di alcuni passeggeri che una volta scesi dal treno hanno rotto esternamente i finestrini di tre carrozze utilizzando un martelletto frangivetro furtivamente asportato dall’interno del treno. Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha sporto denuncia contro ignoti. Polfer ha attivato le indagini per individuare gli autori degli atti vandalici.

I danni sono per circa 6.600 euro ai quai si aggiungono il fermo in officina del materiale rotabile per una settimana durante le quali i viaggiatori avranno meno posti a disposizione sui propri treni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.