Valigia abbandonata a San Miniato Basso, solo effetti personali

I carabinieri da subito non hanno avuto dubbi, ma hanno voluto comunque approfondire

L’allarme fin da subito è scattato soltanto in maniera precauzionale. Perché, i carabinieri della compagnia di San Miniato intervenuti, quando l’hanno vista, hanno subito pensato che la valigia contenesse effetti personali.

Per fugare ogni dubbio, però, hanno chiesto accertamenti ai nuclei dell’Arma specializzati, tant’è che via Marconi è rimasta chiusa per circa un’ora nella notte tra 12 e 13 luglio.

Quando poi la valigia è stata aperta, l’intuizione dei carabinieri di San Miniato è stata solo confermata: il bagaglio era rotto e conteneva soltanto pochi effetti personali, nessun ordigno esplosivo. La cosa si è quindi risolta in breve tempo e con la riapertura della strada e i curiosi nel frattempo arrivati tornati a dormire tranquilli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.