Rissa a Empoli, un ragazzo di San Miniato ferito e denunciato

Uno dei coinvolti era colpito da provvedimento e ordine di espulsione emesso a Livorno

Più informazioni su

Una lite degenerata in rissa ha coinvolto anche altre persone intervenute per calmare gli animi. Alla fine, i residenti in quella zona della stazione di Empoli hanno chiamato i carabinieri, che hanno denunciato in stato di libertà per rissa e lesioni personali un 25enne di San Miniato, un 24enne tunisino in Italia senza fissa dimora e un 26enne tunisino in Italia senza fissa dimora.

Erano le 2 circa della notte scorsa, quella tra 28 e 29 luglio, quando i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Empoli, insieme ad altri equipaggi di stazioni dipendenti dalla Compagnia e a una volante del commissariato di pubblica sicurezza, sono arrivati nei pressi della stazione ferroviaria di Empoli.

Riportata la calma e iniziati gli accertamenti per ricostruire quanto accaduto, sono stati identificati i tre ragazzi che avevano iniziato la discussione poi degenerata in rissa.
Il 26enne è stato, inoltre, anche denunciato in quanto colpito da provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Livorno e da ordine di espulsione del Questore di Livorno. Nella rissa, il 25enne di San Miniato ha riportato una tumefazione all’occhio sinistro ed escoriazioni alla mano sinistra.

Nel tentativo, poi, di calmare gli animi e interrompere la rissa, sono rimasti contusi anche altri due giovani, un 20enne che ha ottenuto 7 giorni per ferita lacero contusa allo zigomo destro ed un 26enne trattenuto in osservazione all’ospedale San Giuseppe di Empoli per una ferita al volto da suturare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.