Troppa gente senza mascherina in Golena d’Era, chiusa fino a martedì foto

Con l'app Immuni si salterà la fila, distanza di sicurezza da mantenere anche al bar. Aumentano i controlli interni

Con ieri sera, è finito il weekend in Golena d’Era. Quando gli agenti di Polizia del commissariato di Pontedera, ieri 31 luglio, sono arrivati per i normali controlli, si sono trovati davanti molta gente senza mascherina e a distanza ravvicinata. Una situazione, questa, che ha reso necessario prendere immediati provvedimenti.

Il locale resterà quindi chiuso per ordine della Prefettura per 3 giorni e quando martedì riaprirà, niente sarà più come prima. Di certo i gestori hanno l’obbligo di vigilanza, ma sappiamo tutti bene quanto i corretti comportamenti dipendano prima da noi.

Per questo, da martedì le regole cambiano: salta la fila all’ingresso chi ha sul telefono l’app Immuni, così da velocizzare le procedure di identificazione e la distanza di sicurezza dovrà essere mantenuta anche al bancone del bar, dove quindi si arriverà in fila.

La mascherina è obbligatoria per entrare e deve essere indossata se non si mantiene la distanza di un metro. A queste regole dovrà per forza unirsi una maggior vigilanza interna del personale che spera sulla capacità di autodeterminarsi delle persone. Ma che, altrimenti, si vedrà costretta a inasprire le regole.

Intanto anche stasera le luci in Golena sono accese, ma i clienti restano fuori.

Foto Enrico Damiani

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.