Resta chiusa in ascensore, arrivano i vigili del fuoco

Le porte sono rimaste bloccate con una persona all'interno

L’ascensore è rimasto bloccato al piano terra con una persona all’interno e le porte non si aprivano. Nella struttura sanitaria di Castelfranco di Sotto, però, tutti hanno mantenuto la calma, allertato il tecnico e chiamato i vigili del fuoco.

Che sono arrivati sostanzialmente insieme. E’ così che, in poco tempo, nella mattina di oggi 8 agosto, il problema è stato risolto e il disagio sparito. Quando le porte si sono finalmente aperte, la persona rimasta bloccata all’interno era tranquilla, anche perché costantemente in contatto con il personale all’esterno dell’ascensore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.