Due borseggi in pochi minuti, la ferma la badante

Un'anziana signora è stata la seconda vittima

Più informazioni su

Ha strappato la borsa a un’anziana signora che era a passeggio a Pisa con l’aiuto di un bastone e della badante. Erano le 13 circa di ieri 9 agosto quando la donna, visto il furto, si è messa a inseguire la ladra, 30 anni circa, capelli neri raccolti, in jeans e maglietta.

Subito è scattato l’allarme ed è intervenuta una squadra volanti che ha fermato la donna. E ha scoperto che, pochi minuti prima, la donna aveva già tentato un borseggio all’interno di un negozio a una ragazza che però se n’è accorta e ha chiuso la borsa prima che la ladra potesse perfezionare il furto.

Due tentati furti in appena 15 minuti quindi, che sono costati il fermo alla borseggiatrice seriale.

La donna, già gravata da un divieto di dimora a Pisa e già nota per reati simili, è stata processata nella mattina di oggi e ha patteggiato la pena di un anno e 4 mesi di reclusione, oltre a una muta di 800 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.