Vigili del fuoco fuori strada per andare a spegnere l’incendio a Marti fotogallery video

La zona bruciata è impervia: è arrivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

La campagnola dei vigili del fuoco è uscita di strada all’altezza della rotatoria di Capanne, mentre andava a Marti per spegnere un incendio. La strada è rimasta chiusa per il tempo necessario alla rimozione del mezzo, sia per chi percorreva la Tosco romagnola che la Romanina.

Il mezzo doveva raggiungere via Fontanelle a Marti per contribuire a spegnere l’incendio nella vallata, che si raggiunge solo da una strada privata. Lì, però, non è mai arrivato: il mezzo dei vigili del fuoco è uscito di strada e si è ribaltato nella scarpata. I pompieri che erano a bordo stanno bene.

L’incendio, dal pomeriggio di oggi 12 agosto, ha interessato della vegetazione in prossimità dell’area boschiva nel comune di Montopoli Valdarno e le fiamme hanno anche avvolto un annesso agricolo con materiali combustibile in deposito. Il punto bruciato è difficile da raggiungere, tanto che a Marti è arrivato anche un elicottero per lanciare acqua dall’alto. Sul posto anche i carabinieri forestali.

Le associazioni di protezione civile stanno bonificando l’area e resteranno a vigilare che le fiamme non ripartano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.