Scambia la dose e tenta la fuga: arrestato per droga a Pisa

Nelle mutande nascondeva altri involucri

Più informazioni su

Gli agenti della polizia ferroviaria hanno visto lo scambio di una dose di sostanza stupefacente e subito hanno fermato il giovane che stava per dileguarsi. Stamattina (18 agosto) la Polfer della sezione di Pisa ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità nigeriana, di 27 anni, irregolare sul territorio nazionale, per detenzione e spaccio di marijuana.

Sottoposto a perquisizione personale nella flagranza di reato sono stati ritrovati nelle mutande due involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente per un peso totale di 108 grammi. Sono stati, inoltre, sequestrati 180 euro, probabile provento dell’illecito commercio.

Dopo la convalida dell’arresto a seguito di giudizio per direttissima odierno allo straniero è stata comminata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Pisa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.