Donna scomparsa, ricerche anche di notte foto

Attivata l’unità di crisi in Prefettura

Si è allontanata da casa il 18 agosto senza lasciare nessuna comunicazione. Per questo i familiari hanno allertato i carabinieri di Palaia, il comune dove era residente Simona Bimbi e oggi (20 agosto) si è tenuta in prefettura a Pisa una riunione per il coordinamento delle operazioni di ricerca.

Simona Bimbi è nata a Pontedera il 30 novembre ’73 ed è residente a Forcoli in corso Garibaldi. E’ conosciuta anche a Montopoli in Valdarno, precisamente nella frazione di Marti, dove per qualche tempo ha collaborato con la scuola della parrocchia. Al tavolo in prefettura hanno preso parte tutte le componenti per la ricerca delle persone scomparse: il sindaco del comune di Palaia, la questura di Pisa, il comando provinciale dei carabinieri, il comando provinciale della guardia di finanza, il comando provinciale dei vigili del fuoco, l’ufficio marittimo di Marina di Pisa, la CRI e l’associazione Penelope.

Dopo la denuncia, i carabinieri hanno dato immediatamente avvio alle attività di ricerca, specie lungo i percorsi oggetto degli spostamenti abituali da parte della donna e la prefettura, nel corso della mattinata di oggi, vista l’esigenza di potenziare le forze in campo, ha anche attivato l’unità di ricerca in loco coordinata dal comando stazione dei carabinieri di Palaia. È stato richiesto l’impiego di un elicottero dei vigili del fuoco, già operativo nell’area a partire dal pomeriggio di oggi.

All’esito degli approfondimenti in ordine agli ultimi spostamenti della Bimbi e definito lo scenario ambientale e geografico in cui verranno intensificate le ricerche, è stato deciso che queste proseguiranno anche nel corso di questa notte.

La diffusione dei dati e della foto di Simona Bimbi è stata concordata con i familiari, non essendo ancora stata rilevata alcuna traccia e vista l’esigenza di favorire al massimo l’acquisizione di notizie da parte di chiunque possa averla vista.

Le informazioni

Simona è alta circa 1,65, peso intorno agli 85 chili, corporatura robusta. Ha capelli riccioluti biondi corti, occhi azzurri e pelle chiara. Al momento dell’allontanamento avrebbe indossato una maglia chiara e sicuramente scarpe da ginnastica new balance rosa chiaro. Al polso portava un orologio con il cinturino di gomma rosso, all’ altro braccio un bracciale di pandora con i ciondoli e un altro braccialetto. Al collo aveva una collana con un lungo ciondolo che rappresentava l’albero della vita. Non aveva anelli né orecchini e portava con sé una borsa chiara con disegnate delle farfalle rosa. Si è allontanata alla guida di una Hyundai i10 bianca targata FE 075 LJ. Chiunque l’abbia vista è invitato a contattare il comando carabinieri di San Miniato al numero 0571 444400

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.