Castelfranco in lutto, è morto Sergio Falaschi

Ex dipendente comunale, lascia la moglie e i figli

È morto ieri mattina (20 agosto) Sergio Falaschi, volto molto noto a Castelfranco di Sotto per il suo lavoro come ex dipendente comunale e per la sua grande passione: la caccia.

Aveva lavorato per anni in municipio, prima all’ufficio personale e poi a quello dei tributi, con grande spirito di servizio e dedizione. I castelfranchesi lo ricordano come una persona cordiale e anche per gli ex colleghi era un “lavoratore esemplare”, un modello per tutti. Ha cercato, invano, di lottare contro un male improvviso, che in poco tempo se l’è portato via.

Al cordoglio si è unito anche il sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.