Filmano un uomo che abbandona rifiuti a Montefalcone, trovato e multato foto

La segnalazione ai carabinieri ha permesso di individuare l'uomo, che ora dovrà ripristinare l'area

Stavano passando per Montefalcone quando hanno visto arrivare l’uomo, scaricare alcuni rifiuti ingombranti e ripartire. I cittadini hanno avuto la prontezza di filmare tutto e di mostrare il video ai carabinieri di Castelfranco di Sotto che, così, hanno individuato e multato l’uomo, che ora dovrà anche ripulire la piazzola.

Era il 9 agosto quando alcune persone di passaggio a Montefalcone hanno registrato in un video uno scarico abusivo di rifiuti lungo la Strada Provinciale 34 Castelfranco Staffoli. L’uomo, a bordo di un veicolo, era stato ripreso mentre abbandonava in una piazzola alcuni oggetti: un vecchio barbecue in metallo, un mobiletto e altri pezzi di arredamento.

Grazie alla videoregistrazione che riprendeva la targa del veicolo, inviata come segnalazione al comando stazione carabinieri, è stato possibile risalire al proprietario del mezzo, poi identificato come autore della violazione.

È quindi scattata la sanzione amministrativa di 500 euro, il massimo previsto per legge per questo tipo di violazione. L’uomo identificato come autore dell’abbandono abusivo è stato inoltre obbligato alla rimozione dei rifiuti abbandonati e al ripristino dello stato dei luoghi pubblici violati, come da normativa vigente.

“La collaborazione dei cittadini è fondamentale per debellare questi gesti di inciviltà – ha detto il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti – . Ringrazio per il puntuale intervento i carabinieri di Castelfranco di Sotto che insieme alla polizia municipale svolgono un ruolo di monitoraggio e controllo continuo del territorio. Continua il nostro impegno per contrastare l’abbandono dei rifiuti e, come dimostra questo episodio, sempre più spesso chi usa le nostre strade come discarica abusiva viene inchiodato e giustamente multato. Speriamo che questo ennesimo caso possa disincentivare l’abbandono dei rifiuti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.