Investito dal treno a Pontedera, programmati bus sostitutivi

Traffico ferroviario in difficoltà tra le stazioni di Pontedera e Cascina

Erano le 16 circa di oggi 10 settembre quando, per cause e con dinamica in corso di accertamento, una persona è finita sotto a un treno. Il traffico ferroviario, da allora, risulta in difficoltà tra le stazioni di Pontedera e Cascina, all’altezza di Fornacette per consentire accertamenti dell’autorità giudiziaria e i rilievi del caso.

La vittima è un uomo di circa 50 anni residente in zona.

Subito partita la riprogrammazione dell’offerta commerciale da parte di Ferrovie, sono stati sospesi alcuni treni per Livorno e Firenze ed è stato attivato un servizio sostitutivo con bus tra Pisa centrale e Pontedera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.