Viola i domiciliari per spaccio, va in carcere

L'uomo era stato sorpreso a spacciare a Calcinaia

I carabinieri di Santa Maria a Monte hanno rintracciato un uomo di 41 anni e gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Pisa per spaccio di stupefacenti.

Nella mattina di oggi 11 settembre, i militari della compagnia di San Miniato lo hanno arrestato nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio e di applicazione e vigilanza sulle misure restrittive disposte dall’autorità giudiziaria.

L’uomo si trovava già agli arresti domiciliari per essere stato sorpreso a spacciare a Calcinaia lo scorso luglio, ma l’aggravamento della misura è stato necessario per violazioni alle prescrizioni. Arrestato, è stato accompagnato alla casa circondariale di Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.