Fa uno scippo a Empoli, arrestato a San Miniato

Lo hanno riconosciuto grazie allo scooter rubato. Caccia al complice

Gli agenti del commissariato di Empoli hanno riconosciuto lo scooter a San Miniato e si sono appostati in attesa che qualcuno andasse a prenderlo. Quel motorino, era stato usato qualche giorno fa per scippare una donna di 48 anni a Empoli. 

Oggi 23 settembre, gli agenti del commissariato di Empoli hanno denunciato un 34enne di San Miniato. Resta da prendere il complice: la donna era stata affiancata da due soggetti a bordo di uno scooter, uno di loro ha strappato la borsa dal cestino mentre l’altro guidava. La polizia ha cominciato a indagare fino a quando gli agenti della sezione anticrimine hanno individuato a San Miniato lo scooter utilizzato per lo scippo, risultato rubato.

Dopo un appostamento, gli agenti hanno fermato il 34enne: con sé aveva il telefono cellulare della signora empolese. All’interno dello scooter sono state recuperate delle bombolette spray con cui i due avrebbero riverniciato il mezzo. Il 34enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per ricettazione e furto aggravato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.