Positivo al coronavirus atleta della Folgore, prima squadra in quarantena

Il provvedimento non riguarda le altre formazioni

Il giocatore della prima squadra non vive a San Miniato, ma aveva già iniziato la preparazione con la pallavolo Folgore quando si è scoperto positivo al coronavirus.

Il ragazzo sta bene e anche il resto della squadra al momento non presenta sintomi ma come da protocollo sanitario al quale ormai ci stiamo abituando, tutti i compagni sono stati messi in quarantena.

Il provvedimento riguarda solo gli atleti della prima squadra, non delle altre formazioni in quanto non coinvolte negli allenamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.