Furto in bici a Cerreto Guidi, preso un senzatetto di Fucecchio

L'uomo, con un divieto di dimora in un comune del Pisano, da tempo stazione tra parchi e piazze

Più informazioni su

La sera del 26 settembre, al 112 della compagnia di Empoli è arrivata la segnalazione di un furto in una abitazione nella frazione Gavena di Cerreto Guidi. I carabinieri sono subito intervenuti e hanno constatato che qualcuno era entrato in una villetta a due piani infrangendo, con un sasso trovato nelle pertinenze e poi rinvenuto all’interno della stanza rovistata, un vetro di una finestra di una camera da letto sul retro.
I carabinieri della stazione di Fucecchio, in collaborazione con i colleghi di Cerreto Guidi, alla fine hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze un 57enne per furto in appartamento e hanno recuperato la refurtiva.

Il sopralluogo dei militari, infatti, ha permesso di ricostruire l’orario esatto dell’effrazione, la refurtiva asportata ed attraverso testimonianze raccolte anche indizi utili sul probabile autore del furto (un particolare anatomico ed il probabile mezzo, una bicicletta, utilizzato per la fuga).

Ulteriori approfondimenti investigativi hanno consentito di concentrare l’attenzione su un 57enne, senza fissa dimora, che da diverso tempo staziona in parchi e piazze fucecchiesi, già destinatario di un divieto di dimora in un comune del pisano e noto per reati contro il patrimonio. Individuato il soggetto a Fucecchio, una perquisizione personale ha consentito di rinvenire tutta la refurtiva ancora indosso al sospettato (tre orologi di un certo pregio, uno da donna e due da uomo, che il 57enne indossava al polso destro e al polso sinistro e un bracciale da donna). La refurtiva, riconosciuta dalla parte lesa, è stata restituita all’avente diritto

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.