Insegnanti positive, Giglioli “chiude” la scuola

Su ordinanza del sindaco di San Miniato è sospesa l'attività didattica in presenza, attivata la dad

Alcune insegnanti della scuola primaria Collodi di Ponte a Elsa di San Miniato sono risultate positive al coronavirus. A partire da domani venerdì 30 ottobre, su ordinanza del sindaco di San Miniato Simone Giglioli, è sospesa l’attività didattica.

“Appena – spiega il sindaco – siamo stati informati della positività accertata di una buona parte del personale docente, in accordo con il dirigente dell’istituto Sacchetti Andrea Fubini, abbiamo deciso di sospendere l’attività didattica in presenza nella scuola, secondo quanto previsto dai protocolli, senza però chiudere il plesso. Ci tengo subito a precisare che non si tratta di un cluster e che gli studenti non sono positivi, tuttavia il mio ruolo mi impone di garantire un corretto ed efficace funzionamento dell’attività didattica, per questo è stata attivata la modalità delle lezioni a distanza“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.