Una serra per la marijuana nel sottotetto e due pistole nella villetta difesa da 3 grossi cani foto

La scoperta a Orentano. Una delle armi è risultata rubata, l'altra ha matricola abrasa

Quella villetta di Orentano, nel comune di Castelfranco di Sotto, era quasi un bunker. Nel giardino, a difesa, c’erano tre cani di grossa taglia e all’interno un’officina per la produzione e lo spaccio di marijuana, difeso anche questo, da due pistole e diverse munizioni. E’ quanto hanno trovato gli agenti di polizia della sezione anticrimine del commissariato di Pontedera, durante indagini sullo spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti hanno atteso davanti alla villetta e, arrivata la persona che ha in uso l’abitazione e rinchiusi i tre cani, sono entrati per una perquisizione all’interno della casa: nel sottotetto hanno trovato una serra per la coltivazione di marijuana, nella stanza da letto una pistola calibro 7.65 con matricola abrasa e relativo munizionamento. Trovato, poi, anche un capannone, sempre a Castelfranco di Sotto, in uso all’arrestato in cui, a seguito di perquisizione, è stata trovata un’altra pistola, questa calibro 22 e risultata rubata nel corso di un furto in abitazione in provincia di Prato.

Al termine degli accertamenti di rito, l’uomo di 41 anni spagnolo di origine che aveva la disponibilità dell’abitazione, è stato dichiarato in arresto per i reati di porto abusivo d’arma e munizioni, ricettazione, coltivazione e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato alla casa circondariale di Pisa.

Oltre alle pistole e alle munizioni, la Polizia ha sequestrato una busta in plastica regolarmente chiusa contenente 12 proiettili camiciati, 1.200 euro in banconote di vario taglio, 5 bilancine di precisione perfettamente funzionanti, 34,80 grammi lordi di cocaina contenuta in una busta in plastica trasparente, circa 4 chili e mezzo di marijuana.

Nella serra attrezzata c’erano 10 ventilatori elettrici, 30 lampade alogene, 3 stufette ventilate, 4 ventilatori aspiratori ad eliche radianti, 3 filtri, 8 bidoni in plastica per un totale di 90 litri contenenti concime liquido chimico fertilizzante, 20 vasi in plastica contenenti piantine di marijuana essiccata e 2 contenitori in plastica con 71 piantine di marijuana essiccata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.