Scoppia incendio in un appartamento: soccorsa da un’ambulanza una bimba di appena 10 giorni foto

Il rogo partito da una canna fumaria: sul posto i vigili del fuoco

Un incendio è scoppiato intorno alle 12 di oggi (29 novembre) in un appartamento nel centro storico di Santa Croce.

A prendere fuoco è stata la cappa di aspirazione di una cucina, in una casa al secondo piano in via Turi, all’angolo con la centralissima piazza Garibaldi. All’interno una famiglia di origine albanese con una bambina di pochissima giorni. Inutile il tentativo dell’uomo di sedare le fiamme, costretto ad abbandonare l’immobile insieme alla moglie e ai figli, facendo uscire in strada anche i condomini che vivono negli appartamenti al primo e al terzo piano.

Immediato l’intervento dei carabinieri di Santa Croce e dei vigili del fuoco di Castelfranco, che hanno domato le fiamme in pochi minuti ed eseguito gli accertamenti per valutare eventuali danni alla stabilità della struttura. Le fiamme partite dalla cappa, infatti, hanno interessato anche i travetti in legno su cui poggia l’appartamento del piano sovrastante.

Per questo motivo, oltre all’immobile da cui è partito l’incendio, i vigili del fuoco hanno interdetto anche l’uso della stanza al terzo piano che si trova sopra la cucina. Sul posto è intervenuta anche l’automedica e la Misericordia di Santa Croce, guidata dal governatore Piero Conservi, per prestare soccorso alla bambina di pochi giorni e al resto della famiglia, anche se le loro condizioni non sembrano destare preoccupazioni. All’interno dell’ambulanza sono stati eseguiti accertamenti soprattutto sulla salute del padre, leggermente intossicato dal fumo ma soprattutto fortemente scosso dall’accaduto. La Misericordia si è anche attivata per ospitare la famiglia nella propria sede in attesa di individuare un’altra collocazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.