Quantcast

Covid, muore volontario della Croce Rossa

Lutto per la scomparsa di Pietro Ardenti. Il ricordo del presidente Fabio Bocca

Più informazioni su

Attualmente volontario della Croce Rossa di Pisa, ma da anni colonna portante del comitato di Lucca, è morto oggi 1 dicembre Pietro Ardenti, per complicazioni dovute al Covid-19. A darne l’annuncio il presidente del comitato di Lucca, Fabio Bocca.

“Il contributo offerto da Pietro per il comitato di Lucca in tanti anni d’instancabile servizio – spiega il presidente Bocca – è stato particolarmente intenso e prezioso nell’ambito del Nucleo cucine della Protezione Civile, attività fondamentale e strategica, che ha consentito una fonte di ristoro fisico e affettivo, per tante persone vittime di eventi calamitosi”

“Tutto questo è stato possibile grazie all’opera di tutti i volontari che prestano servizio nel Nucleo – prosegue il presidente – ma Pietro e la sua grande forza, la sua energia, la sua determinazione, la sua passione hanno segnato la differenza senza la quale offrire un aiuto tanto mirato e articolato nella sua logistica non sarebbe stato possibile. Tutto il Comitato di Lucca, volontari e corpi ausiliari delle forze armate ringraziano Pietro per quanto fatto in questi anni e si stringono attorno ai suoi cari in questo momento doloroso”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.