Vaccino Covid: 106mila dosi per la Toscana a gennaio

Eugenio Giani: "Sarà la più grande campagna di vaccinazione della storia".

Un piano, in Toscana, per i vaccini Covid 19.

Le prime 106 mila dosi arriveranno a gennaio 2021, e saranno distribuite negli ospedali della regione.

Ad annunciarlo, con un video su Facebook è stato il presidente Eugenio Giani

I primi a vaccinarsi saranno medici, operatori sanitari, forze dell’ordine, insegnanti, il personale dei traporti pubblici e gli anziani.

Verrà fatta una graduatoria di priorità, ha spiegato il governatore toscana, con un software apposito.

“Non ci fermeremo li – ha precisato il presidente della Regione Toscana – la vaccinazione continuerà, e dovrà essere di massa per i 3 milioni e 700mila abitanti. Il sistema sanitario si sta organizzando. Sarà – promette – la più grande campagna di vaccinazione della storia”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.