Ricettazione, furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, 22enne in cella a Pisa

I carabinieri gli hanno notificato un'ordinanza di custodia in carcere

Più informazioni su

Ricettazione, furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, sono le accuse per cui un uomo è finito in manette per mano dei carabinieri a Pisa

I militari della città della Torre hanno arrestato un 22enne e lo hanno portato in carcere.

Una volta localizzato, gli hanno notificato un  ordine di custodia cautelare, emesso dal tribunale di Pisa a seguito di richiesta avanzata dai carabinieri per i reati di ricettazione, furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, commessi a Pisa, nello scorso mese di novembre.

Il giovane si trova ora in una cella del Don Bosco, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.