Investito dal treno tra Pontedera e San Romano foto

In attesa della riprogrammazione del traffico ferroviario, sono stati inviati bus per i viaggiatori

Per cause e con dinamica in corso di accertamento, una persona è stata investita dal treno sui binari che collegano le stazioni di Pontedera e San Romano di Montopoli Valdarno, sulla linea Pisa Empoli. L’incidente è accaduto poco prima delle 11,30 di oggi 14 dicembre.

Il traffico ferroviario è stato subito sospeso tra Pontedera e San Romano per consentire il lavoro delle autorità competenti, presenti sul posto. È stata necessaria la riprogrammazione dell’offerta ferroviaria e sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus fra Empoli e Pontedera. Intorno alle 13,30 i treni hanno ricominciato a circolare.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, un giovane uomo (circa 25 anni) avrebbe scavalcato le protezioni proprio all’arrivo del treno nei pressi del ponte di ferro in via Stazione vecchia. Il macchinista si sarebbe accorto troppo tardi e non sarebbe riuscito a evitare l’impatto. Potrebbe quindi trattarsi di un suicidio. Sulla vicenda indagano Polfer e carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.