Aggredisce una donna per stuprarla, arrestato dai carabinieri

Quando i carabinieri della compagnia di Pontedera lo hanno bloccato, l’uomo, un gambiano di 22 anni con precedenti specifici e appena uscita dal carcere, aveva aggredito una donna di 62 anni nell’androne di un palazzo per abusare sessualmente di lei. Prima le si è avvicinato chiedendole un’informazione e le ha risposto velocemente e poi gli ha voltato le spalle per prendere l’ascensore. A quel punto il 22enne l’ha aggredita alle spalle, trascinandola poi a terra in modo molto brutale come i carabinieri hanno potuto osservare dalle immagini riprese da una telecamera.

La vittima è riuscita per fortuna a liberarsi dal giovane e ha chiamato un maresciallo del Norm di cui aveva il numero salvato nella rubrica del telefono cellulare. Il militare, che si trovava di pattuglia poco lontano, è intervenuto con il collega e ha dato l’allarme alla stazione. Grazie alle informazioni fornite dalla vittima, nel giro di pochi minuti il ragazzo è stato raggiunto e fermato. A sgomberare il campo da ogni dubbio che possa essere stato lui l’autore dell’aggressione, le immagini della telecamera e il riconoscimento reso dalla vittima.

Ad aiutare i carabinieri nella rapida risoluzione del caso, il fatto che sul territorio di Pontedera, negli ultimi tempi, sono presenti quotidianamente molti militari organizzati in varie pattuglie impegnate in servizi di controllo del territorio e di prevenzione e contrasto dei reati contro la persona.

L’uomo è stato arrestato per tentata violenza sessuale e lesioni personali e si trova alla casa circondariale di Pisa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.