Fucecchio, lieve incremento di positivi al Covid

Ma i numeri nel complesso restano bassi

Dopo il crollo verticale della settimana scorsa, negli ultimi sette giorni il numero di casi di positività al Covid a Fucecchio ha visto una leggera risalita, passando da 28 a 38. Si tratta comunque di numeri sempre piuttosto bassi (due settimane fa erano stati 93) ed è quindi del tutto prematuro parlare di inversione di tendenza. Potrebbe trattarsi piuttosto di una stabilizzazione su una media di circa 5 casi al giorno che comunque confermerebbe che il virus, nonostante le misure restrittive, è ancora in circolo.

“È ancora molto presto – commenta il sindaco Alessio Spinelli – per trarre conclusioni sui dati. L’appiattimento della curva è stato evidente negli ultimi 15 giorni e questo era ciò che auspicavamo che accadesse quando il Governo ha adottato le misure restrittive per la nostra Regione. La Toscana ha numeri più bassi di quasi tutte le altre realtà nazionali e giustamente da oggi, anche se solo per 4 giorni, torna in zona gialla. È evidente che dobbiamo continuare ad essere prudenti e a rispettare le indicazioni perché il virus circola ancora e per riaccendere i focolai basta un niente. E questo non possiamo permettercelo perché, anche se la situazione è migliorata, negli ospedali della nostra regione ci sono ancora circa mille persone ricoverate nei reparti Covid, di cui 189 in terapia intensiva. I medici e il personale ospedaliero stanno compiendo un grandissimo sforzo e vederli ieri sulla terrazza del nostro ospedale San Pietro Igneo per mettere uno striscione che augura Buon Natale a tutta la popolazione mi ha davvero commosso. Non li ringrazieremo mai abbastanza per i sacrifici che hanno fatto e che stanno facendo per curare le persone colpite da questo terribile virus che d’un tratto ha cambiato le nostre vite”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.