Denuncia lo smarrimento della patente, ma gliela hanno ritirata in Germania

L'uomo era stato sorpreso alla guida dopo aver bevuto

Ha richiesto un duplicato della patente di guida perché smarrita. Solo che, in realtà, gli era stata ritirata in un altro Paese. Al termine delle indagini, ieri 28 dicembre, i carabinieri della stazione di Cerreto Guidi hanno denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica di Firenze un 50enne di origine campana ma residente da tempo a Cerreto Guidi.

A conclusione dell’attività investigativa, infatti, gli operanti hanno appurato che l’uomo, per ottenere il rilascio di un duplicato della propria patente di guida poi ottenuto, nell’agosto 2019 ne aveva falsamente denunciato lo smarrimento. Dopo il rilascio del permesso provvisorio di guida, però, avviato l’iter per l’ottenimento del duplicato, qualcosa ha insospettito i militari e la stessa Motorizzazione Civile deputata al rilascio della patente.

Sospetti che hanno trovato fondamento quando è stato poi accertato che il documento non era stato smarrito, ma ritirato nel giugno 2019 dalle autorità tedesche, Paese in cui l’uomo si trovava per ragioni lavorative. Grazie anche ai riscontri con la direzione generale della Motorizzazione Civile e dagli atti acquisiti dalle autorità tedesche, è emerso che il 29 giugno 2019 al 50enne era stata contestata la violazione per guida sotto l’influenza di sostanze alcooliche e che la Procura di Norimberga il 22 ottobre successivo aveva disposto il ritiro del documento di guida dal 22 agosto 2019 al 21 aprile 2020. L’accusa nei confronti dell’uomo è quella di falso ideologico commesso da privato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.