Vigilia di Befana con allerta meteo giallo per pioggia e neve

Prosegue l'ondata di maltempo sulla Toscana. Si abbassa a 400 metri la quota delle precipitazioni nevose

Prosegue anche per la giornata di domani (5 gennaio) l’ondata di maltempo che in questi giorni sta interessando anche la Toscana. A causarla una vasta zona depressionaria sui mari Ligure e Tirreno che porterà tempo instabile e a tratti perturbato.

La sala operativa unificata permanente della protezione civile regionale ha emesso poco fa un codice giallo per neve, con validità dalle 7 fino alla mezzanotte di domani, che interessa quasi tutta la regione (resta esclusa costa e Arcipelago). Inoltre ha esteso il codice giallo per rischio idrogeologico (in corso e per tutta la Toscana) fino alla mezzanotte di domani.

Oggi sono previste deboli nevicate a quote intorno a 700-800 metri o fino a 600 metri in caso di precipitazioni temporaneamente intense. Domani quota neve in abbassamento fino a 400-500 metri, con nevicate su buona parte del territorio regionale.

Oggi inoltre sono previste precipitazioni sparse e intermittenti, localmente a carattere di rovescio o breve temporale, più frequenti sulla costa e zone adiacenti. Domani precipitazioni diffuse più frequenti sulle zone costiere e sull’Arcipelago, dove, solo occasionalmente potranno assumere il carattere di rovescio o breve temporale.

A Viareggio restano chiusi al transito, sia veicolare che pedonale, il viale dei Tigli nel tratto compreso tra via Virgilio e viale Kennedy, i viali Capponi e Cadorna nella Pineta di Ponente. E’ ovviamente vietato l’accesso e il transito anche all’interno delle pinete sia di Levante che di Ponente.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, all’indirizzo  www.regione.toscana.it/allertameteo

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.